Latest Posts:


Instagram risponde a Snapchat e lancia "stories"

Dopo il successo incrementale di Snapchat, Facebook non poteva vedersi portare via una fetta importante di utenti (soprattutto Millennials).

La scelta: creare una nuova feature per Instagram: le Instagram Stories.

Come funziona? Beh, esattamente come "Stories" di Snapchat. ; ) che consente di inviare foto e video presentazioni a scadenza (cioè che spariscono dopo 24 ore).


Con oltre 500 milioni di utenti mensili attivi, 300 milioni attivi ogni giorno, Instagram è in enorme espansione e questa nuova funzionalità farà incrementare sicuramente i post e le interazioni.

Facebook vuole riprendersi il posto di numero 1 nelle condivisioni, nel 2016 ha subito un calo del 15%. Ma aumentare la frequenza di condivisione è stato difficile per Instagram da gente posta soltanto i loro più lucido selfie, tramonti, e pasti.




Elementi uguali a Snapchat:

  • Ciò che posti sparisce dopo 24 ore
  • E' possibile far avanzare rapidamente video o presentazione foto con un touch
  • Carichi foto e video dal rullino fotografico
  • Puoi decorare le foto con disegni, testi ed emoji o filtri di colore a scorrimento
  • È possibile salvare le singole diapositive della tua "story" prima o dopo la pubblicazione
  • I tuoi followr devono toccare l'icona della tua storia per vederla
  • Per rispondere alle tue "stories" gli utenti possono scorrere verso l'alto, i messaggi vengono consegnati attraverso Instagram Direct Messages

Elementi diversi da Snapchat:
  • Chiunque tu accetti a seguirti su Instagram può anche vedere le tue "stories", ma li puoi anche bloccare
  • Per vedere delle "stories" di altri non devi per forza seguirli, le vedrai sul loro Profilo Instagram
  • Non puoi vedere chi fa uno screen-shot della tua "story", mentre Snapchat ti avverte
  • Non puoi salvare la "story" di tutta la giornata come invece fai su Snapchat
Sono presenti sicuramente molti aspetti migliorativi rispetto all'applicazione Snapchat, ma vi sono anche alcune limitazioni. La verità è che, comunque, vista la potenza di sviluppo di Facebook la sua applicazione avrà certamente un'evoluzione maggiore rispetto a Snapchat, che, per minori fondi non potrà competere nel breve periodo (se non inventandosi qualcosa di nuovo e più attrattivo).

Considerazione finale:

1) Instagram stories ha ed avrà una visibilità superiore. In termini di utilizzo e pubblicitari.


2) Snapchat non ha e non avrà mai il bacino di utenza di Instagram, perché nato dopo e perché in Italia non è così diffuso (nonostante la recente forte crescita).

3) Se si vuol fare attività di Brand awareness o business advertising attraverso video o foto-presentazioni in chiave "stories" non vi è dubbio che la migliore piattaforma sia Instagram.

+simoneserni | Google+
Follow me on: Google+: +Simone Serni   
Twitter: MediaMktgIT
Facebook: MediaMktgItalia
LinkedIn: simoneserni
SlideShare: simsern

Google+ LinkedIn

About Simone Serni

Fondatore di Social Media Marketing Italia svolge attività di docenza corsi e consulenza su: Digital Marketing, Brand Building, Motivazione, Leadership, Personal Branding.