Latest Posts:


9 regole per aumentare i tuoi follower su Instagram

Se stai leggendo questo articolo hai probabilmente già un profilo Instagram, ma come molti, non riesci a far crescere velocemente i tuoi followers.


E' vero, su Instagram è più difficile incrementare i follower rispetto a Twitter, Facebook o LinkedIn, questo in generale perché (per adesso) gli utenti Instagram utilizzano la piattaforma principalmente per due scopi:

1) Pubblicare proprie immagini e video (uso personale quasi egoistico)
2) Seguire brand noti (per conoscere novità, sconti e promo)

Al 3° posto ma con molto meno interesse: Seguire amici ed allargare il bacino di contatti, che negli altri Social Media viene messo sicuramente tra le prime due posizioni, basti pensare a Facebook o LinkedIn nati essenzialmente per mettersi in contatto con le persone.

Ma credimi, con un po' di metodo, pazienza e soprattutto seguendo questi 9 consigli puoi aumentare facilmente i tuoi follower su Instagram.

1. Crea una connessione tra Instagram e Facebook
Per prima cosa, puoi collegare Instagram e Facebook, questo ti dovrebbe facilitare nell'ottenimento di nuovi follower, perché di media, circa il 20-30% degli amici su FB sono anche utenti Instagram.



Una volta collegato con FB, Instagram ti offre l'opportunità di seguire tutti i tuoi amici che hanno un profilo Instagram attivo.


Avendo collegato Instagram e FB, ogni volta che un amico FB creerà il proprio profilo Instagram ti verrà inviato un feed (vedi immagine sotto). In questo modo potrai seguire immediatamente l'amico che molto probabilmente ti seguirà di conseguenza.

2. Pubblica foto e video Instagram su FB e Twitter
Durante la pubblicazione di una foto/video su Instagram ricordati di condividerla immediatamente anche su altri Social (FB, Twitter), questo ti permetterà non solo di aumentare il bacino di persone per la visualizzazione della foto, ma soprattutto di intercettare amici o follower FB o Twitter che non conoscevano il tuo profilo Instagram.

3. Dai un'occhiata ai trend, a ciò che piace
Se vuoi essere seguito su un Social ed essere sempre "alla moda", devi allinearti ai trend e agli stili richiesti su quel preciso Social. Lo sai bene, ogni Social è un mondo a parte. Ciò che ottiene successo su Twitter non lo ottiene su Facebook. Su Instagram è tutta un'altra storia!!

Fai un'analisi dei post che ricevono maggiori like e commenti. Esplora i post e ti accorgerai che ci sono precisi elementi che accomunano le foto più popolari (escluse quelle legate a famosi brand).

In generale, è importante notare che gli Instagram followers amano le foto belle, scatti emozionanti e di stile. Meglio se:

- è presente una persona o un gruppo
- foto "dietro le quinte" o inattesa
- cibo
- animali 
- vita personale

4. Usa hashtags popolari e keyword rilevanti
L'uso degli hashtag è determinante, perché riesce a veicolare la tua foto oltre la semplice cerchia di follower e conoscenti, aprendoti all'universo di tutti gli utenti Instagram, che spesso cercano le fotografie attraverso gli hashtag.

Vuoi sapere quali sono gli hashtag più popolari? Controlla su top hashtags for webstagram

Attualmente, i primi 20 sono:
#love #picoftheday #colorful #food #instalike #swag #instago #igers #follow4follow #follow #instadaily #girl #style #like4like #look #instafollow #all_shots #instagood #amazing #instacool

5. Segui altri utenti
Uno dei metodi più ovvi per ricevere follower è ovviamente seguire le persone che vorresti che ti seguissero. Un altro metodo è iniziare a mettere dei "like" (cuoricini) alle fotografie che preferisci. E' scientifico: più like doni e più probabilità che gli utenti di quelle foto ti seguano. Perché pensano ovviamente che tu sia uno dei loro più importanti Fan, quindi, una persona da tenere di conto. 

In base ad alcune prove fatte da più utenti: ogni 100 "like" dati, si ottengono circa 21 "like" sulle proprie foto e 6 follower in più.

6. Commenta e menziona
Un metodo ulteriore è quello di non fermarsi a mettere un semplice "like" su una foto, ma lasciare un commento.

Il commento è qualcosa di più forte, è un segno distintivo ed indelebile. Tutte le volte un utente riceve un commento va a leggerlo (non se ne ricevono molti su Instagram) e fa attenzione al tuo nome e alla tua foto. Se nel tempo commenterai altre sue foto, è molto probabile che decida di seguirti.

7. Sfrutta coupon, sconti e promo
Se hai un profilo Instagram aziendale o di brand, un ottimo consiglio è quello di sfruttare le fotografie come elemento-di-marketing.

Molti brand veicolano i propri nuovi prodotti e il dietro le quinte di cosa accade in produzione, è come aprire una finestra direttamente su luoghi e situazioni segrete e personali del brand. I Fan vanno pazzi per queste cose!

Altro metodo di sicuro successo, è utilizzare le foto di Instagram come Coupon di sconto, di promozione o di invito ad un Evento, un gioco o qualsiasi altra attività da svolgere sul sito web del brand o presso un Negozio fisico.



Se pensi che pubblicare una foto-coupon non sia nello stile del tuo brand, pensaci due volte prima di escludere questa opzione, perché i Millennials amano questo tipo di marketing e l'ascesa del social SnapChat.

Vuoi conoscere alcune Campagne Marketing? Visita questa pagina: Best Instagram Campaigns.

8. Usa filtri popolari (che piacciono)
E' un consiglio ma una regola. Se la tua foto non è bella, l'uso di un filtro popolare non ti farà ottenere più like, ma è certo invece che ad egual immagine, la scelta di un filtro popolare rispetto ad uno scarsamente usato può facilitare l'ottenimento di like e followers. 

Quali sono i filtri più utilizzati che piacciono agli utenti? Ce lo ricorda lo studio Track Maven's Fortune 500 Instagram report, i filtri che usi nelle tue foto possono fare una grande differenza.

Secondo Track Maven, il filtro Mayfair è il più utilizzato ed il più efficace. Tra i top comunque, ci sono anche: Normal, Early Bird, X-Proll, Hefe.

9. La bellezza ripaga
Instagram è uno strumento per fare Visual Storytelling e Visual Marketing, quindi l'ingrediente decisivo in ogni post è la fotografia o il video postati. E' il contenuto a fare la differenza.

Guarda questi due post qui sotto, non sono fotografie/immagini stupende? 


Non è un caso che abbiano ricevuto oltre 1.000 like e che il proprietario del profilo sia seguito da quasi 90.000 utenti.


Spero che questi consigli ti siano stati d'aiuto. Ricorda bene: ogni Social è un mondo a parte con proprie regole e verità di successo. Non puoi comportarti nello stesso modo, altrimenti ottieni risultati contrari.

Come gestire i Followers
Ah, dimenticavo un consiglio fondamentale: come gestire i "follower". Se nel tempo hai aggiunto troppi follower e ti trovi uno sbilanciamento tipo: 350 seguaci/follower, 2500 segui già, grazie a delle applicazioni hai la possibilità di visualizzare la lista degli utenti che non ti stanno seguendo, e quindi li puoi de-followare (non seguire più).

Vuoi sapere chi non ti sta seguendo? Usa l'App Instafollow oppure l'applicazione web Crowdfire, grazie alle quali hai la gestione completa dei tuoi follower, chi non ti sta seguendo, lista follower persi, amici in comune, ecc. Tutte informazioni preziose per sviluppare un vero e proprio Piano Marketing Instagram.

Seguici su Twitter, Instagram, Facebook, LinkedIn e SlideShare, grazie!

+simoneserni | Google+
Follow me on: Google+: +Simone Serni   
Twitter: MediaMktgIT
Facebook: MediaMktgItalia
LinkedIn: simoneserni
SlideShare: simsern

Google+ LinkedIn

About Simone Serni

Fondatore di Social Media Marketing Italia svolge attività di docenza corsi e consulenza su: Digital Marketing, Brand Building, Motivazione, Leadership, Personal Branding.