Latest Posts:


Importanza del Timing nel Social Media Marketing, 7 regole per il successo


Il tempo. Da sempre uno degli aspetti più importanti della nostra vita. Misura il trascorrere degli eventi, definisce cosa è passato, ciò che è presente e ciò che è futuro. Nella società moderna ha acquisito sempre più importanza, per merito o per colpa di regole e convenzioni sociali che obbligano ognuno di noi ad organizzare la propria vita in impegni, tempistiche e scadenze.

Perché il tempo è così importante nel Marketing e nel Social Media Marketing? 

Forse per la puntualità? Beh sì, questo è uno aspetto importante. Un giornale, ad esempio, non avrebbe lettori fedeli se non garantisse notizie con uscita regolare e certa. Ma c'è di più... vediamo insieme le 7 regole fondamentali del timing:


1a REGOLA DEL TIMING: CONOSCERE I TUOI CLIENTI
Se vuoi essere efficace ed efficiente con celerità, devi aver monitorato, studiato e programmato accuratamente il tuo pubblico di riferimento. Più conosci i tuoi clienti e il tuo target, maggiore sarà la precisione (anche temporale) dell'attività di marketing.

2a REGOLA DEL TIMING: DARE GARANZIE
I lettori (utenti) avranno un occhio di riguardo per l'azienda che garantisce una costante e interessante fonte di cultura, aggiornamento e informazione. E' importante abituare i nostri lettori ad una costante pubblicazione di contenuti, ciò significa mantenerli vicini al nostro brand. Giorno dopo giorno, si sentiranno sempre più coinvolti con la nostra azienda e i nostri prodotti.

3° REGOLA DEL TIMING: COINVOLGIMENTO
E' importante riuscire a coinvolgere il pubblico di riferimento. Lo puoi fare offrendo loro contenuti belli (eleganti), oppure promozioni e sconti, whitepaper o ebook da scaricare gratuitamente, inviti ad eventi, biglietti per entrate gratuite. Qualsiasi iniziativa è ben accetta se conosci perfettamente il tuo pubblico e sai cosa desidera di più!

4a REGOLA DEL TIMING: ESSERE PRONTI AI CAMBIAMENTI
Vuoi avere successo? Perfetto, preparati al cambiamento. Non pensare che la tua prima attività di marketing o social marketing riesca al al primo colpo. Il successo si raggiunge passo dopo passo, correggendo più volte il tiro.

Inoltre, nel Social Media Marketing, più sei bravo a reagire celermente agli accadimenti (modifiche di richieste, mercato, mode, necessità, ecc.) maggiori saranno le possibilità di trovare clienti interessati a ciò che stai facendo.

5a REGOLA DEL TIMING: IL TIMING E' CRUCIALE
Non puoi pensare di pubblicare un post, inviare una promozione o un invito quando ti torna più comodo.

Non deve tornare comodo a te, deve tornare comodo a chi lo riceve!

Tiriamoci un pò più gli orecchi, perché troppo spesso tutti noi marketers (io compreso) creiamo tantissimi meravigliosi contenuti, ma alla fine li pubblichiamo solo quando ci torna più comodo. Non voglio dire che non teniamo conto degli orari di pubblicazione o che non sappiamo ad esempio che pubblicare un post su LinkedIn è generalmente più efficace se fatto di prima mattina (gli utenti business leggono i post durante la giornata di lavoro), cosa inversa per Facebook. E' vero però che, pur tenendo conto della pianificazione, alla fine ci capita di saltare lo step intermedio: l'analisi della vita pubblica di clienti e lead.

6a REGOLA DEL TIMING: PARLARE SOLO QUANDO I CLIENTI TI ASCOLTANO 
Quando un Rappresentante o un Commerciale va a visitare un cliente, la prima cosa che chiede è se disturba o se il titolare ha del tempo disponibile per ascoltarlo.

Timing significa anche questo: sapere a priori di non disturbare e soprattutto di pubblicare o inviare un contenuto nel giusto momento, in cui, il cliente sarà ben predisposto ad accoglierlo.

7a REGOLA DEL TIMING: SFRUTTARE L'OCCASIONE
Grazie ai Social Media, sempre più società sfruttano eventi e accadimenti per attirare l'attenzione del proprio pubblico pur sfruttando contenuti già utilizzati in passato. Timing significa anche: sfruttare a pieno il momento, cioè prendere a volo l'occasione. Magari collegare un proprio contenuto ad un evento pubblico perché la tua azienda sarà presente. Magari sfruttare l'uscita di una nuova normativa europea richiamando l'attenzione dei clienti sui tuoi prodotti che rispondono già ai requisiti richiesti. Secondo le statistiche di lettura sui Social Media, sembra proprio che pubblicare un contenuto sfruttando accadimenti o parole chiave in quel momento molto ricercate, fa aumentare esponenzialmente il numero di letture.


IL SOCIAL MEDIA MARKETING SI GIOCA NELLA VELOCITA'
Fare Social Media Marketing a differenza del Marketing tradizionale vuol dire creare molti contenuti in tempi rapidi.
Nel Social Media Marketing la quantità non basta. E' un gioco di velocità ma fatto con qualità e precisione. Timing is everything.

I contenuti devono essere di qualità altrimenti non verranno letti. Ma dovrai crearne molti e di vario genere, per massimizzare le probabilità di lettura nelle diverse piattaforme social e web. Inoltre, dovrai essere molto veloce a crearli, cioé essere in timing, sfruttando ad hoc eventi e accadimenti sociali e soprattutto gli hashtag del giorno (tutto questo rientra nella sfera del realtime marketing e del nuovo concetto di Newsjacking).

Forse può interessarti il mio articolo: Realtime Marketing e Newsjacking


IL TIMING E' VINCENTE
Si rivela vincente per più di un aspetto. Sui Social sei tu azienda-brand ad entrare in casa dei clienti. Loro si sentono a casa, interagiscono con facilità, parlano, chattano, lasciano commenti. Essere in timing sui social è vincente perché:

1. FAMILIARITA'
Il cliente non si accorge che commentando ed interagendo con il tuo brand, lui si sta pian piano avvicinando ad esso. Nei giorni successivi percepirà i tuoi contenuti sempre più familiari e vicini a lui perché ti conosce già.

2. FEDELTA'
Altro aspetto vincente del timing è che offre l'altra guancia. Nel senso: quando un possibile cliente inizia a leggere i tuoi contenuti in modo costante o interagisce con te sui Social significa che inizia a fidarsi di quello stai dicendo (e questo non è cosa da poco). Inoltre, significa che si sta avvicinando al tuo brand e mostra elementi che si avvicinano al concetto di fedeltà. 

Questo è il momento giusto per inserire il suo nome nella lista dei "Lead gold/importanti" e provare a fare attività personalizzate:

- invio email personale con contenuti gratuiti da scaricare
- invio messaggio personale su LinkedIn/Facebook/Twitter
- invito ad evento ricreativo gratuito
- invito ad evento formativo gratuito o con riduzione costo
- invio del prodotto in prova per 1 mese
- ecc. 

(a te la creatività di trovare idee che emozionino il tuo cliente)

Follow me on: Google+: +Simone Serni   
Twitter: MediaMktgIT
Facebook: MediaMktgItalia
LinkedIn: simoneserni
SlideShare: simsern 

Google+ LinkedIn

About Simone Serni

Fondatore di Social Media Marketing Italia svolge attività di docenza corsi e consulenza su: Digital Marketing, Brand Building, Motivazione, Leadership, Personal Branding.