Latest Posts:


Quali sono i migliori orari per postare sui Social Media?



Hai mai fatto un'analisi di quali sono gli orari in cui ricevi maggior numero di like, commenti, condivisioni o retweet?
Se lo fai, riuscirai a capire con precisione quali sono i migliori momenti per postare sui Social Media per te. Sì, perché ognuno di noi in verità ha un pubblico diverso di riferimento, e dovrebbe indirizzare la propria comunicazione in base al proprio target e non a quello generico o degli altri.

digital marketing è come il sesso
Nella mia presentazione PPT e in questo articolo, presento quali sono i migliori momenti per postare sui Social Media secondo statistiche, made in USA, pubblicate da socialmediatoday.com e secondo le mie personali statistiche, dalla mia esperienza in riferimento al contesto italiano.

Che tu riesca o no a comunicare nei corretti orari (relativamente al tuo target), ciò di cui rimango sicuro al 100% è che: comunque vada sarà un successo! Nel senso che, pubblicare articoli, postare, farsi notare con dei tweet e ricondividere articoli interessanti sono comunque delle operazioni importantissime per la tua immagine e per quella della tua azienda. In questo modo parteciperai a COSTRUIRE IL TUO BRAND.

RICORDA… il Digital Marketing nel prossimo futuro sarà come il SESSO: solo i perdenti dovranno pagarlo! Charlie Green Design FastCompany Magazine, Dec. 2010. E' una provocazione, ovvio. Penso però che volesse mettere in evidenza come il Digital Mktg sia strettamente legato al Personal Branding, ognuno di noi dovrebbe saper gestire al meglio ed in autonomia come presentarsi sui Social e come migliorare la propria Web Reputation. E' importante affidarsi a degli specialisti del web, ma ricorda che tu sarai sempre il miglior ambassador di te stesso!

Importanza nel conoscere i Social. Ricorda: tu sarai sempre il miglior ambasciatore del tuo brand.  --  CLICK TO TWEET 

LINKEDIN
Gli orari di maggiore utilizzo sono poco prima, durante e poco dopo l’orario di lavoro, quindi i migliori momenti per postare un messaggio sono: al mattino presto e dopo le 18.00. Martedì, Mercoledì e Giovedì sono i giorni che LinkedIn riceve la maggior parte del traffico da utenti business. I post fatti durante l’orario di lavoro ricevono meno traffico. Migliori orari: dalle 7 alle 8.30 e dopo le 18 (sera). Migliori giorni: Martedì, Mercoledì, Giovedì. Peggiori orari: dalle 11 alle 12, dalle 15 alle 17.00.


FACEBOOK
Quasi 800 milioni di persone usano Facebook via mobile. L’80% degli utenti mobile controllano i messaggi sui loro smartphone ogni mattina e nel tardo pomeriggio. Molte persone utilizzano Facebook durante gli orari di lavoro. Vuoi sapere quali sono i migliori momenti per te? Sono quelli in cui si ricevi maggiori “commenti” da parte di amici e conoscenti, quindi fai un'analisi e appuntati gli orari. Migliori orari: dalle 6-8 mattino e dalle 14-18 pomeriggio. Peggiori giorni: durante il weekend (per post business). Peggiori orari: dalle 11 alle 15 circa.

TWITTER
Il miglior momento per twittare è la sera e nel weekend. L’utilizzo di Twitter è superiore del 30% nel weekend rispetto ai giorni lavorativi. Meglio twittare regolarmente, più costanti si è e migliore web reputation otteniamo (ok tweet mattina). Meglio utilizzare almeno due hashtags (#) nel messaggio. Non chiedere re-tweet; fai re-tweet e li riceverai. Migliori orari: dalle 7 alle 8.30, alle 13, dopo le 18. Migliori giorni: il weekend (quasi tutti gli orari). Peggiori orari: dalle 10 alle 13.

GOOGLE+
Gli utenti Google utilizzano Gmail e Google+ durante la giornata, quindi evitare post serali. Le letture dei post avvengono maggiormente durante gli orari lavoro. Per determinare con precisione il miglior momento è importante analizzare il comportamento dei propri contatti Google+. Migliori orari: dalle 9 alle 11 del mattino. Migliori giorni: giorni lavorativi. Peggiori orari: dalle 18 in poi.

BLOG PERSONAL/AZIENDALE
I Blog funzionano meglio con post pubblicati regolarmente, i migliori risultati si ottengono con almeno 1 o 2 post a settimana, lo stesso giorno della settimana 2. Importante: inserire link ai propri post del Blog all’interno degli altri Social Media (LinkedIn, Facebook, Twitter, ecc.). Migliori orari: intorno alle 10-12 del mattino. Migliori giorni: Lunedì, Venerdì e Sabato. Peggiori orari: dalle 23 di sera alle alle 8 di mattina.

PINTEREST
Il Social Media con maggiore percentuale di seguito femminile. Sedici minuti è la visita media di un utente, molto più lunga della maggior parte degli altri Social. Pinterest sta diventando un Social con alto appeal per i Brand della moda, lusso, abbigliamento e oggettistica. E' un interessante “ponte” (link) verso il proprio sito o e-commerce, se utilizzato così può rivelare un alto valore nella strategia Social. Migliori orari: 14-17 del pomeriggio e 21-23 di sera. Migliori giorni: sabato mattina e weekend. Peggiori orari: 17-19 di sera e durante la notte (1-7 di mattina).



A - GOOGLE+ E’ IN FORTE CRESCITA! 
Facebook rimane la piattaforma social con il totale utenti più alto: 1.15 miliardi. Ma Google+ ha già superato Twitter e si attesta al secondo posto con oltre 1 miliardo di utenti. Instagram e Pinterest, pur rivelandosi nel corso del 2014 i due Social con più alte potenzialità, rimangono ancora per un’utenza di “nicchia”. Dati relativi al 2013-2014

B - I MARKETERS AMANO I SOCIAL
Il 93% dei Responsabili Marketing utilizzano i Social Media a fini di Business. Il 70% dei Brand hanno una presenza su Google+. Il 70% dei Marketers hanno usato Facebook per ottenere nuovi clienti. Il 34% dei marketers hanno usato Twitter per generare nuovi Leads (potenziali clienti). Facebook, Twitter e Google sono i 3 Top Social Media utilizzati a fini Business.

C - GLI OVER 35 SEMPRE PIU’ CONNESSI
Importanza delle piattaforme social divise per gruppi di età degli utilizzatori: si nota come gli “over 35” stanno diventando sempre più dei veri e propri utilizzatori dei social (elemento di vitale importanza per le aziende e per il mondo del web marketing).

D - FACEBOOK E’ ANCORA IL PIU’ ATTIVO!
Sarebbe un errore non tenere più conto di Facebook. Perchè? Perché tra i Social è quello che tuttora stravince in numero di utenti attivi mensilmente (cioè utenti che utilizzano attivamente il social, postando, chattando, inserendo fotografie, ecc.). Gli altri hanno numeri ancora molto inferiori.

social media marketing come un'onda
E - MOBILE IS THE FUTURE!
Twitter è il Social che ha maggiore penetrazione sugli utenti di età superiore ai 50 anni. Il 71% degli utenti accedono ai Social via mobile e le piattaforme che ottengono maggiori risultati sono: Google+ (con 5 milioni di +1 al giorno) Facebook (con 1 milione di Login autenticati)

Perché il tuo Business deve diventare (anche) Social?
Grazie ai Social Media ed ai loro servizi, il tuo Business può ottenere un'esposizione online massiva, molto maggiore di quello che raggiungerebbe con pubblicità classica, eventi o fiere. I Social ottengono un ROI molto più alto che qualsiasi altro media o canale di marketing.

Il vantaggio strategico che ti offre il web è uno, ma enorme: OLTRE IL 30% DELLA POPOLAZIONE MONDIALE UTILIZZA IL WEB. Ti sembra piccolo come vantaggio? La tua azienda dovrebbe spendere milioni di euro in pubblicità e eventi per cercare di contattare anche solo il 2% di quel 30% mondiale. IL WEB RIESCE A RAGGIUNGERE PIU’ PERSONE DI QUALSIASI ALTRO CANALE MARKETING.
    Google+: +Simone Serni
    Twitter: MediaMktgIT
    LinkedIn: simoneserni
    SlideShare: simsern 
    #smm #socialmedia #marketing #contentmarketing

    Google+ LinkedIn

    About Simone Serni

    Fondatore di Social Media Marketing Italia svolge attività di docenza corsi e consulenza su: Digital Marketing, Brand Building, Motivazione, Leadership, Personal Branding.