Latest Posts:


Personal Branding con LinkedIn, 13 consigli per il successo



Vuoi farti conoscere? Vuoi far sapere quali sono le tue capacità? Perfetto. Inizia con LinkedIn. Pensi non sia utile? Ti sbagli. Consente di mostrare le tue potenzialità ad una rete "professionale" di milioni di persone. Se organizzato in modo efficace, il tuo profilo può rivelarsi di grande successo e facilitare la comparsa del tuo nome e delle tue informazioni in migliaia di ricerche fatte sulla piattaforma (motore di ricerca interno).

Tenere un profilo completo, ben organizzato e con i giusti contenuti è basilare per la tua "personal branding". Nella presentazione qui sotto vengono presentati 13 consigli d'oro per utilizzare LinkedIn al "top" (in modo professionale). Fanne buon uso ; )



Spero che la presentazione "Personal Branding con LinkedIn" sia chiara e che faccia ben capire quanto sia importante la scelta ponderata delle giuste parole e dei contenuti da inserire (nel tuo titolo-profilo e nella descrizione di chi sei e cosa fai). Come vuoi che ti percepiscano? Quali esperienze hai fatto? Quali sono le tue capacità? Le tue conoscenze? Devi, inoltre, darti da fare nel cercare collegamenti (le persone giuste) ed interagire più possibile all'interno del Network. Più interagisci (condividi post, commenti, ti iscrivi ai Gruppi, pubblichi post all'interno dei Gruppi, commenti i post dei Gruppi, ecc.) e più LinkedIn riterrà il tuo profilo come un Profilo di rilievo.

Da un pò di tempo, LinkedIn ti offre delle statistiche di andamento del tuo Profilo, compresa una previsione a breve.

Nell'immagine qui a fianco si nota l'andamento delle visite al mio Profilo:

- 940 visualizzazioni negli ultimi 90 giorni
- 430 via LinkedIn Mobile App
- 4 visite da parte di una specifica azienda
- 119 visite da professionisti del marketing


Inoltre, LinkedIn ha creato una vera e propria "Classifica" del tuo Profilo, in relazione a tutti i profili dei tuoi collegamenti.

Nell'immagine si nota infatti che LinkedIn giudica il mio Profilo nel top 2% dei profili di tutte le mie connessioni.

E sono al n. 61 nella classifica che tiene conto dei miei 5.080 collegamenti.



Questo è il motivo per cui, se decidi di entrare a far parte di LinkedIn, ti merita entrarci e starci nel giusto modo. Come nella vita, anche nei Social: più dai e più ricevi.

Ecco i 13 consigli d'oro, scopri i dettagli all'interno della Presentazione (sono 50 slide piene di informazioni importanti, che ti offrono un consiglio su come creare il tuo Profilo e come interagire con gli altri su LinkedIn):

1) Completa il tuo profilo in tutte le parti
2) Usa le Keywords giuste per il tuo ruolo
3) L'immagine attrae più del testo
4) Punta su formazione e competenze
5) Connettiti con l'universo LinkedIn
6) Personalizza il messaggio
7) Condividi notizie costantemente
8) Menziona persone e aziende
9) Controlla chi guarda il tuo profilo
10) Raccomanda i tuoi collaboratori
11) Segui i membri LinkedIn "influenti"
12) Cerca di approfondire le conoscenze
13) Crea il profilo della tua azienda

Follow me on: Google+: +Simone Serni
Twitter: MediaMktgIT  
LinkedIn: simoneserni 
SlideShare: simsern  
#linkedin #socialmedia #marketing #smm

Google+ LinkedIn

About Simone Serni

Fondatore di Social Media Marketing Italia svolge attività di docenza corsi e consulenza su: Digital Marketing, Brand Building, Motivazione, Leadership, Personal Branding.