Latest Posts:


7 consigli sul Social Media Marketing by Mad Men

7 Consigli sui Social Media visti con gli occhi di Don Draper (Mad Men).
Don Draper è entrato a far parte della storia del marketing. Solo virtualmente certo, ma lo ricorderanno per intere generazioni. Dal 2007 in pochi mesi, la serie TV "Mad Men" invade le case di mezzo mondo; anche le casalinghe iniziano ad interessarsi alle strategie di marketing. Sono passati 7 anni ed ecco 7 regole, frasi memorabili di Don Draper che ricalcano si applicano perfettamente all'attuale contesto dei Social Media:

1. "Le persone ci dicono chi sono, ma noi le ignoriamo perché vogliamo che esse siano chi noi decidiamo che esse siano." (Stagione 4, Episodio 8: The Man estate)

Coinvolgere i follower dei social media non è un approccio di massa one-size-fits-all. E' importante essere un buon ascoltatore, efficace, non devi basarti solo sull'offerta di contenuti. I social sono "emozione", "sentimento". Devi far emozionare chi ti "segue" altrimenti smetterà di seguirti. Devi capire i punti e gli interessi del tuo target, devi analizzare cosa essi postano, di cosa parlano. Ascolta qualitativamente e quantitativamente, fai diventare il tuo cliente proprio quel "cliente" che ti interessa, vedrai che magicamente inizierà a prenderti maggiormente in considerazione. 

2. "Il cambiamento non è né buono né cattivo, semplicemente... arriva" (Stagione 3, Episodio 2: Love Among the Ruins)

In un mondo in costante evoluzione è giusto parametrizzare il tuo target, modificare le caratteristiche del sito, adattarsi, ma rischi continuamente l'obsolescenza. Non soffermarti sul cambiamento che ti porta frustrazione; il cambiamento è inevitabile e porterà sicuramente grandi opportunità. Se non a te le porterà agli altri, ma solo perché sapranno coglierle. Quindi? Non rincorrere il cambiamento, cavalcalo, sceglilo in anticipo. Impara a preparare le tue strategie in anticipo.

3. "Se non ti piace quello che viene detto, cambia conversazione" (Stagione 3, Episodio 2: Love Among the Ruins)

Il Marketing è cambiato molto dai tempi descritti da "Mad Men", anche i consumatori si fanno sentire di più, è difficile diventare protagonisti di una conversazione, a volte è il cliente a gestirla, a comandare. Ok, può comandare, nessun problema, anche perché il consumatore è il re. Ma… non scordare mai di mettere in luce il tuo "brand", le caratteristiche dei tuoi servizi o prodotti. Il cliente parla, chiede, sceglie, ma tu devi rivelarti un buon "COMUNICATORE", non serve essere un venditore, basta saper comunicare e mantenere ottime relazioni con i clienti ed i follower.

4. "Il successo è distinguersi, non adattarsi" (Stagione 2, Episodio 1: Per chi pensa "giovane")

La concorrenza tra i brand sui social network è in continuo aumento. Sfrutterai sicuramente le migliori tattiche per la tua migliore strategia social, ma è fondamentale: sapersi distinguere. Il successo si raggiunge con dedizione, strategia, pianificazione, ma sempre e solo distinguendosi dagli altri, perché lavorare duro adattandosi porta alla sopravvivenza e non al successo. Il tuo brand deve distinguersi dalla massa. Scegli le giuste azioni.

5. "Tutti noi proviamo. Ma non sempre riusciamo" (Stagione 4, Episodio 13: Tomorrowland )

Prova, prova e riprova. Dobbiamo essere studenti perenni, è vero il proverbio che "non si smette mai di imparare", e quindi anche di in-formarsi, aumentare le nostre capacità. Dobbiamo testare diverse strategie, avere progetti creativi e utilizzare il "brain-storming" come elemento basilare per far esplodere idee e propositivi dal nostro team. Arrivano fallimenti? Non ti preoccupare, nessuno dei grandi è riuscito a diventare quello che è in poco tempo, e certamente non senza errori.

6. "Perché tutti hanno sempre bisogno di parlare di tutto?" (Stagione 4, Episodio 5: Il crisantemo e la spada)

Un approccio comune (e sbagliato) ai social media è quello di utilizzare il maggior numero di canali per far crescere la brand awareness. Invece, è importante capire e conoscere bene ciascuna piattaforma prima di buttarsi. Conoscere bene "dove sono" i clienti. Devi conoscere bene le capacità in termini di energie e risorse disponibili della tua azienda, non puoi pensare di gestire al meglio 5/6 social con una sola risorsa, che magari deve anche pensare all'invio delle Newsletter, al Blog aziendale, fare foto agli eventi e spazzare in ufficio  ; )

I Social sono una cosa delicata. Meglio iniziare con cautela, social dopo social, conoscerli e vedere quanto tempo il team riesce ad offrire ad ognuno (pianificando le attività a cicli ripetuti). 

7. "Smettila di parlare e inizia a fare qualcosa" (Stagione 1, Episodio 8: Il Codice Hobo)

La presenza sui social media è fondamentale al fine di far crescere l'immagine aziendale (brand awareness). Ma, ricorda… noi siamo il peggior nemico di noi stessi. Se un'azienda inizia e continua quotidianamente a parlare solo e sempre di quanto è brava e quanto è bella, rischia di spingere i clienti e i follower a non prenderla più sul serio (soprattutto se ancora non è affermata sul mercato). Per un brand che vuole crescere, serve una strategia multi-step, dove la comunicazione fatta sui social serve principalmente a rafforzare la conoscenza e la buona relazione con il consumatore. 

Meglio non correre. Passo passo, il consumatore inizierà a credere a ciò che dici perché capisce che non vuoi vendergli un prodotto ma vuoi offrirgli proprio la soluzione che sta cercando. Inizia a postare sui social articoli ed approfondimenti di terze parti (studi nazionali, dati di Università, notizie di giornali online, ecc.) intervallati da articoli ad hoc dove parli dei tuoi servizi e dei tuoi prodotti.

Don Draper è un nostro idolo. Lui approverebbe che tu lavorassi solo con passione e grandissima dedizione. Be a marketer, be a Mad Men (Sii un uomo marketing, sii un uomo pazzo-un visionario).

+simoneserni | Google+
Follow me on: Google+: +Simone Serni   |  Twitter: MediaMktgIT   |  LinkedIn: simoneserni  |  SlideShare: simsern 
Fonte: DigitalBridge  #madmen #tvseries #marketing #socialmedia #branding #marketingstrategy

Google+ LinkedIn

About Simone Serni

Fondatore di Social Media Marketing Italia svolge attività di docenza corsi e consulenza su: Digital Marketing, Brand Building, Motivazione, Leadership, Personal Branding.