Latest Posts:


La regola della minigonna per avere successo nel Social Content Marketing

Vuoi creare contenuti social che funzionano? Sfrutta la "regola della minigonna", riuscirai a sedurre ed avere successo con i tuoi articoli, i video e le infografiche.

La domanda sorge spontanea: cosa centra la minigonna con i contenuti web? Apparentemente sembra un "no sense", ma non lo è per niente. Un contenuto ideato ad hoc per i social media deve essere corto, esaustivo, deve incuriosire, interessare, deve essere accattivante e saper "sedurre".

Quando crei un "contenuto social" (un articolo, un'immagine con testo, una presentazione ppt, un video, un'infografica, ecc.) è fondamentale ricordare che nei social: funziona solo ciò che "attrae"

Abbiamo circa 5 secondi per attirare l'attenzione del nostro utente web, dopodiché passa oltre con lo sguardo: verso altre notizie, altre immagini, altri contenuti. Accade così anche per i video. Mediamente i video (youtube, vimeo) vengono lasciati dopo 20-30 secondi, pochi video vengono visti fino alla fine, soprattutto se pubblicati da brand non molto conosciuti.

LA REGOLA DELLA MINIGONNA
La minigonna, lo sappiamo bene, deve essere lunga abbastanza per coprire il necessario, ma sufficientemente corta per catturare l’attenzione di chi guarda… un perfetto equilibrio tra stile e seduzione.

Quando scrivi un post, crei un video, fai una presentazione, devi sempre tener conto delle "SEI REGOLE DELLA SEDUZIONE" per il successo nella comunicazione:
  • LESS IS MORE, espressione inglese che spiega bene come "il poco è molto", spesso riusciamo a dire più cose e meglio scrivendo poco.
  • INTERESSANTE, devi interessare il tuo utente al punto da portarlo a continuare nella lettura o visione di un video o di un'infografica.
  • EMPATIA, EMOZIONE, è fondamentale saper entrare in contatto con i nostri lettori, con parole semplici ma efficaci e con forte impatto emotivo, dobbiamo saper emozionare.
  • AVERE STILE, meglio se il tuo contenuto ha un particolare "stile", solo così verrà considerato come "unico" e verrà percepito come "professionale". Accade così anche per i giochi e i video virali, possono essere buffi e stupidi, ma se creati con stile hanno un maggiore successo.
  • DARE RISPOSTE, quando crei un contenuto devi pensare al tuo utente, che cosa si chiede? Quali risposte cerca? Solo così avrai la sicurezza che il tuo contenuto verrà apprezzato fino in fondo ed aumenterà la probabilità di una sua condivisione sui social.
  • SEDURRE E' VINCENTE, più il tuo contenuto e le tue parole sono accattivanti, più avrai successo. Devi saper promettere qualcosa. La regola dice: se non puoi offrire, almeno promettilo. Promettere però non significa mentire. In Comunicazione, promettere significa: lusingare, adulare, compiacere, cioè offrire al lettore l'idea di ciò che sta cercando. 
La seduzione sta alla base della comunicazione vincente. Le donne ce lo insegnano. La minigonna è uno degli strumenti più potenti. 

Analizziamo il potere della minigonna. La donna:
  • 1. Mette in mostra la sua bellezza (le gambe) = crei dei contenuti interessanti
  • 2. Attrae e seduce = attiri l'attenzione su di te
  • 3. Offre all'uomo "un'idea" allusiva = proponi l'idea di quello che l'utente sta ricercando. Metti in mostra lusingando l'acquirente. Ma con ciò, non vuol dire vendere già il prodotto, ma soltanto... far venire voglia del prodotto grazie all'idea del suo contenuto. 
E' un'allusione sessuale, è vero. A qualcuno potrà anche non piacere, ma spiega bene la forza della seduzione nell'azione di vendita.

MANTENERE LE PROMESSE
E' importante sedurre, promettere… ma anche mantenere le parole date! In comunicazione è vero che la seduzione e la promessa sono vincenti, ma per quanto tempo? Nel lungo periodo diventa maggiormente vincente "mantenere le promesse". Ciò significa che, lusingare è opportuno ed è concesso, ma è altrettanto importante non mentire sulla qualità di un prodotto e sulle sue caratteristiche.

Follow me on: Google+: +Simone Serni 
Twitter: MediaMktgIT
LinkedIn: simoneserni 
SlideShare: simsern 
#miniskirt #communication #socialmedia #marketing #webstrategy

Un ringraziamento va a Luca De Berardinis (ha pubblicato l'articolo "scrivere titoli efficaci con la regola della minigonna)

Google+ LinkedIn

About Simone Serni

Fondatore di Social Media Marketing Italia svolge attività di docenza corsi e consulenza su: Digital Marketing, Brand Building, Motivazione, Leadership, Personal Branding.